Funzionalità di data investigation per Office 365 in public preview

Nel confronto continuo che Microsoft ha con i clienti, è emerso che coloro che ricoprono i ruoli di IT e security operations necessitano di uno strumento in grado di contenere la fuoriuscita dei dati identificando velocemente il contenuto impattato e prendendo immediatamente provvedimenti per ridurre i rischi.

In precedenza, questo processo coinvolgeva molti strumenti differenti quali il content search, audit log search e l’esecuzione di diversi cmdlets PowerShell.

Oggi siamo felici di condividere con voi le nuove funzionalità di data investigation per Office 365 disponibili in preview.
Con queste nuove capacità, potete ricercare dati sensibili, dannosi o smarriti su tutto l’ambiente Office 365, capire cosa sia successo ed intraprendere le azioni corrette per rimediare.
Potete valutare, esaminare e correggere gli incidenti correlati ai dati, ad esempio un evento di fuoriuscita dei dati o un’indagine interna.

In questo post, vediamo di cosa sono capaci le funzionalità di data investigation in Office 365.

Advanced search
Individuare contenuto rilevante su Office 365.
Identificare velocemente location di contenuto personale e condiviso. Potete anche creare una ricerca a livello di organizzazione utilizzando varie condizioni di ricerca, parole chiave e funzionalità di ricerca avanzata per ridurre l’iniziale raggruppamento ad un numero minore di dati. Una volta raccolto un data set ragionevole, potete processare e convalidare il contenuto.

Funzionalità di data investigation per Office 365 in public preview

Review ed investigazione dei dati
Una volta che siete pronti a processare e convalidare il contenuto impattato, potete rivedere i singoli documenti e valutare i dati per determinare se siano necessarie ulteriori azioni.

Funzionalità di data investigation per Office 365 in public preview

Gestire il rischio intraprendendo azioni immediate
Infine, potete gestire l’incidente di fuoriuscita dei dati e limitare i danni all’azienda eliminando i dati impattati per evitare che gli utenti finali abbiano accesso al contenuto.
Al momento, potete farlo con PowerShell ma, alla fine di Maggio, è previsto il rilascio di un’esperienza UI.

Funzionalità di data investigation per Office 365 in public preview

Iniziate oggi
Date un’occhiata alla documentazione di supporto e provate le nuove funzionalità di investigazione dati per Office 365 in Preview.


Le informazioni presenti in questo post, sono prese dall’articolo: Data investigation capabilities in Office 365 in Public Preview.

App gratuita di approvazione trasferte su PowerApps

App gratuita di approvazione viaggi da Microsoft works su PowerApps

Microsoft ha rilasciato alcuni template che possono essere utilizzati per le operazioni di ogni giorno.
Una di queste è la Travel app.

La gestione delle trasferte è un elemento cruciale delle operazioni di business.
Questa soluzione permette ai dipendenti di effettuare facilmente richieste di trasferta sia da desktop che da dispositivo mobile utilizzando PowerApps.
Le richieste sono poi automaticamente inoltrate al manager di riferimento e al dipartimento per l’approvazione utilizzando Flow.
I manager possono anche accedere ai report di Power BI relativi alle richieste di trasferta per verificare lo stato attuale delle stesse e gestire i budget.

Testate subito i template scaricabili.


Le informazioni presenti a questo post, sono prese dall’articolo: Free Travel Approval App from Microsoft works on PowerApps.

Aggiungi, sposta campi e comandi su un form utilizzando le funzionalità di drag&drop e taglia-incolla

È ora possibile aggiungere e spostare facilmente campi e controlli in un punto esatto.
Potete farlo direttamente dal form preview: vedrete all’istante come il form apparirà agli utenti finali. Sono state infatti aggiunte due nuove funzionalità al nuovo form designer: drag-drop e taglia-incolla.
Combinate con la preview live WYSIWYG del form, queste nuove feature forniscono un significativo aumento della produttività.

Il form designer classico includeva già il supporto drag-drop, ma spesso riscontrava problemi che andavano ad influenzare negativamente la produttività.
Il puntatore del drop era poi una linea molto sottile che risultava difficile da vedere quando gli elementi venivano rilasciati velocemente.
Il form designer classico vi permetteva anche di spostare campi e controlli utilizzando i tasti freccia ma questo si traduceva in molteplici click che possono avere un comportamento diverso da browser a browser.

Il nuovo WYSIWYG form designer include molte funzionalità che migliorano la produttività e rispondono a molte problematiche riscontrate dai cosiddetti makers all’interno del classico form designer.
Con l’aggiunta del supporto drag-drop ed la possibilità di effettuare il taglia-incolla, aggiungere e spostare campi e controlli è veloce, facile ed intuitivo. Per aggiungere campi e controlli, i makers possono trascinarli dal pannello sulla sinistra e rilasciarli all’interno del form preview nel punto desiderato. Per spostare campi e controlli già presenti sul form, i makers possono effettuare il drag-drop o tagliarli e incollarli da un posto all’altro mentre mantengono le impostazioni delle proprietà aggiornate. I puntatori di drop sono più grandi e visibili chiaramente: questo vi permette di aumentare la velocità del processo di authoring.

I creatori di forms, possono trascinare un campo dal pannello e rilasciarlo all’interno del form preview nel punto esatto che desiderano.
La sezione sagomata per il rilascio appare sia sopra che sotto ai campi già presenti nel form.
Aggiungi e sposta campi e comandi su un form utilizzando il drag-drop ed il copia-incolla
Nell’immagine qui sopra, la funzionalità di drag-drop in azione

I creatori del forms, possono anche rilasciare i campi all’interno di una section (spazio vuoto e bianco nella sezione).
In questo caso, l’intera sezione verrà evidenziata ed il campo aggiunto nella location di default a seconda di quanto determinato dalla sezione stessa.
Aggiungi e sposta campi e comandi su un form utilizzando il drag-drop ed il copia-incolla
Aprite la gif per vedere la funzionalità in azione

I creatori possono trascinare una sezione dal pannello e rilasciarla all’interno del form preview nel punto esatto in cui desiderano.
La finestra sagomata appare sia sopra che sotto alle sezioni già presenti nel form.
Aggiungi e sposta campi e comandi su un form utilizzando il drag-drop ed il copia-incolla

I creatori possono inoltre rilasciare una sezione all’interno di una tab (spazio vuoto e bianco in una tab). In questo caso, l’intera tab verrà evindenziata e la sezione aggiunta alla location di default a seconda di quanto determinato dalla tab stessa.
Aggiungi e sposta campi e comandi su un form utilizzando il drag-drop ed il copia-incolla

Inoltre, è possibile trascinare una control tab dal pannello e rilasciarla all’interno del form preview nel punto esatto che desiderano.
La finestra sagomata apparirà nell’area tab header sia sopra che sotto alle tab già presenti nel form.
Aggiungi e sposta campi e comandi su un form utilizzando il drag-drop ed il copia-incolla

È poi possibile rilasciare i control tab all’estremità sinistra o destra del tab corrente.
Quest’operazione farà sì che venga aggiunta una nuova tab prima o dopo quella già presente.
Aggiungi e sposta campi e comandi su un form utilizzando il drag-drop ed il copia-incolla

Passando sopra l’intestazione di una tab quando state trascinando un campo o una sezione, cambierà la tab attualmente selezionata, permettendo ai creatori di aggiungere il campo o la sezione ad una tab piuttosto che a quella attualmente selezionata.
Aggiungi e sposta campi e comandi su un form utilizzando il drag-drop ed il copia-incolla

I creatori possono anche spostare campi, sezioni e tab che sono già presenti sul form utilizzando il drag and drop.

Per spostare un campo, cliccate dovunque sul campo ed iniziate l’azione di trascinamento.
Aggiungi e sposta campi e comandi su un form utilizzando il drag-drop ed il copia-incolla

Per spostare una sezione, potete cliccare sull’etichetta della sezione o sullo spazio vuoto all’interno della sezione ed iniziare l’azione di trascinamento.
Aggiungi e sposta campi e comandi su un form utilizzando il drag-drop ed il copia-incolla

Per spostare una tab, potete cliccare sulla sua intestazione ed effettuare l”azione di trascinamento.
Aggiungi e sposta campi e comandi su un form utilizzando il drag-drop ed il copia-incolla

È anche possibile effettuare operazioni di taglia-incolla per spostare campi, sezioni e tabs.
– selezionate il campo, la sezione o la tab che volete spostare
– nella barra dei comandi, selezionate la voce Cut
– scegliete il punto in cui incollare l’elemento tagliato
– nella barra dei comandi, selezionate la voce Paste

Spostare un campo utilizzando il cut-paste before
Aggiungi e sposta campi e comandi su un form utilizzando il drag-drop ed il copia-incolla

L’azione paste, posiziona l’elemento incollato dopo l’elemento selezionato.
Utilizzate l’azione Paste before se volete inserire l’elemento prima di quello selezionato.
Questa possibilità risulta particolarmente utile quando volete incollare un elemento in testa alla colonna.
– selezionate il campo, sezione o tab che volete spostare
– nella barra dei comandi, selezionate la voce Cut
– selezionate il punto in cui incollare l’elemento tagliato
– nella barra dei comandi, cliccate sul simbolo vicino alla voce Paste e, dal menù, selezionate la voce Paste before.

Spostare una sezione in cima ad una colonna utilizzando l’azione cut-paste before
Aggiungi e sposta campi e comandi su un form utilizzando il drag-drop ed il copia-incolla

Quando aggiungete o spostate campi o comandi, tenete bene a mente che il form preview è responsive e potrebbe renderizzare diverse colonne come sovrapposte.
Per assicurarvi che l’elemento aggiunto o spostato sia nella colonna corretta, rilasciatelo o incollatelo ancorato ad un elemento già presente in quella colonna.

Qui sotto un esempio in cui due sezioni di colonna, ognuna delle quali con tre campi, sono renderizzate come sovrapposte dando l’impressione di essere un’unica colonna.
Aggiungi e sposta campi e comandi su un form utilizzando il drag-drop ed il copia-incolla

Rilasciare un campo ancorato all’ultimo campo nella prima sezione della colonna, assicura il suo posizionamento nella prima sezione della colonna.
Aggiungi e sposta campi e comandi su un form utilizzando il drag-drop ed il copia-incolla

Rilasciare un campo ancorato al primo campo nella seconda sezione della colonna, assicura il suo posizionamento nella seconda sezione della colonna.
Aggiungi e sposta campi e comandi su un form utilizzando il drag-drop ed il copia-incolla

Per istruzioni step-by-step dettagliate sull’aggiunta e spostamento di campi, sezioni e tab, fate riferimento ai seguenti articoli.

Con questo aggiornamento, Microsoft rende il nuovo form designer l’impostazione di default su PowerApps.
Vi basterà infatti cliccare sul nome di un form e vi si aprirà il form per il authoring all’interno del nuovo form designer.

Qui sotto alcune funzionalità che attualmente non sono attive ma faranno parte di un futuro update.
– scorciatoie da tastiera per il taglia-incolla.
– scrolling automatico del form quando trascinate un elemento all’estremità del form.


Le informazioni presenti a questo post, sono prese dall’articolo: Easily add and move fields and controls on a form using drag-drop and cut-paste.

Skype for Business Online Plan 2 standalone non sarà più venduto dal 1 Luglio 2019

Skype for Business Online Plan 2 sarà ritirato dalla vendita a partire dal 1 Luglio 2019.
Se state utilizzando quel piano di licensing, riceverete un messaggio all’interno dell’Office 365 message centre.
Quando la licenza scadrà, per continuare ad avere accesso alle funzionalità, dovrete passare ad un piano differente.

SfB Online Plan 2 era una SkU di Office 365 che includeva solo i servizi core di Skype for Business Online, nessun client Office (gli utenti potevano usare il client gratuito SfB Basic) nè bundle con altri servizi. È ormai abbastanza evidente che, da qualche tempo, Microsoft stia abbandonando la vendita di servizi individuali di Office 365 in favore dei bundle.

Era uno scenario comune che le aziende utilizzassero SfB Online Plan 2 per licenziare le room systems (aggiungendo un Microsoft Phone System ed un Calling Plan), piuttosto che acquistare una licenza molto più costosa (E3 o E5) che include funzionalità non necessarie per il funzionamento di una room system.
Microsoft, ora, ha creato una licenza specifica per le room systems.

Skype for Business Online Plan 2 standalone non sarà più venduto dal 1 Luglio 2019


Le informazioni presenti in questo post, sono prese dall’articolo: Skype for Business Online Plan 2 standalone is being retired from sale July 1st, 2019.