Annunciata la general availability dei Report Impaginati su Power BI

Annunciata la general availability dei Report Impaginati su Power BI

Al Microsoft Business Applications Summit dello scorso mese, Microsoft ha annunciato la general availability dei Paginated Reports in Power BI.
Basati sulla tecnologia utilizzata all’interno di SQL Server Reporting Services, i Paginated Reports portano un nuovo set di funzionalità di reporting di livello enterprise all’interno di Power BI.
Permettono infatti a sviluppatori e professionisti di BI di creare e distribuire report altamente formattati e ad alta risoluzione a fianco del loro contenuto Power BI interattivo diventando la prima soluzione di cloud BI che combina la potenza della power BI self-service con i bisogni e le funzionalità dei tradizionali scenari di BI Enterprise.
Vengono definiti “impaginati” perché sono formattati in modo da adattarsi meglio alla pagina.

In cosa potrebbero tornarvi utili
Il successo delle aziende moderne e data-driven risiede nella disponibilità immediata delle informazioni. Il fatto di avere sempre i dati a portata di mano, fa sì che gli utenti possano prendere decisioni ragionate giorno per giorno.
Ad oggi, Power BI ha permesso ai business user di creare report interattivi che possono essere condivisi e utilizzati da tutti all’interno dell’organizzazione.
I clienti enterprise, però, lamentavano la necessità di disporre di report in stile documento, con visualizzazioni che fornissero controllo aggiuntivo. Ad esempio, quale tabella si debba sviluppare orizzontalmente e verticalmente per far sì che tutti i dati vengano visualizzati in una tabella anche se quest’ultima si estende su più pagine. Con i report impaginati è poi possibile controllare esattamente il layout di pagina del report.
Insomma, i paginated reports in Power BI permettono a queste organizzazioni di poter generare documenti dal layout fisso ottimizzati per la stampa e l’archiviazione in PDF o Word.

I professionisti della BI possono creare e distribuire questo contenuto agli utenti business attraverso le Power BI App e le sottoscrizioni E-Mail oppure incorporarlo in applicazioni che distribuiscono all’interno e all’esterno dell’azienda. I report impaginati permettono inoltre lo stesso livello di personalizzazione da sempre offerto dando agli autori la possibilità di utilizzare gli strumenti che già conoscono ed incorporare in modo sicuro, in qualsiasi loro report, codice, funzioni complesse o assemblaggi customizzati.
È possibile pubblicare e condividere i report impaginati nell’area di lavoro personale o in aree di lavoro per le app, purché l’area di lavoro sia in una capacità Power BI Premium.

Una marcia in più a Power BI
I report impaginati sono molto di più di un content type che si aggiunge alla piattaforma di Power BI.
Microsoft, per implementarli, si è concentrato sull’integrare e migliorare molte funzionalità esistenti di Power BI con quelle già presenti in SSRS, permettendo ai clienti di fare leva su queste funzionalità per tutti i loro asset in Power BI.
Per i report impaginati è disponibile uno strumento di progettazione apposito chiamato Generatore report di Power BI. Si tratta di un nuovo strumento che condivide le stesse basi degli strumenti usati in precedenza per creare report impaginati per Server di report di Power BI o SQL Server Reporting Services (SSRS).

– I report impaginati possono prendere i dati da Azure Analysis Services e dataset di Power BI, permettendo ai clienti di creare i loro modelli semantici di tipo enterprise già utilizzati attraverso Power BI. Questo aiuta a ridurre la complessità di deployment di reporting che mixa report interattivi ed impaginati.
– Oltre alle sorgenti già nominate, i Paginated Report possono recuperare i dati direttamente da molti tra i più popolari data store on-premises quali SQL Server, Oracle e Teradata, oltre a data store cloud quali Azure SQL Database ed Azure SQL Data Warehouse. Questi ultimi funzionano per gli autori dei report esattamente come succede oggi per i Reporting Services, dando agli autori dei report impaginati uno strumento in più per creare nuovi report per Power BI o migrare i report esistenti che ad oggi si trovano on-prem.
Power BI Report Builder è ottimizzato per la creazione di contenuto per di Power BI. Con l’ultimo aggiornamento, gli autori si possono connettere in maniera sicura a Power BI e navigare tra gli spazi di lavoro, aprire i report impaginati, modificarli in diretta e ri-salvarli all’interno di Power BI senza che sia necessario scaricarli e ri-pubblicarne il contenuto.
– Le sottoscrizioni e-mail sono una parte fondamentale dei Reporting Services e Microsoft ha introdotto diversi miglioramenti a queste funzionalità in Power BI rispetto alla preview per portare queste stesse funzionalità all’interno di Power BI. Quello che molti clienti chiedevano per i loro utenti era la possibilità di iscrivere se stessi e altri al contenuto archiviato in workspace Premium e distribuito quale parte delle loro app. Oggi, siamo felici di annunciarvi che Microsoft ha da poco distribuito la funzionalità ai suoi clienti e per tutti i report e le dashboard all’interno di queste app e workspace.
– La funzionalità di amministrazione centrale è qualcosa che i clienti cercavano per fornire sicurezza appropriata ed accesso a qualsiasi soluzione di Enterprise BI che utilizzano. A questo proposito, Microsoft sta aggiungendo la possibilità di abilitare e disabilitare le sottoscrizioni email all’interno di Power BI. Questa funzionalità sarà abilitata di default ma le aziende che hanno bisogno di un livello di controllo aggiuntivo, possono disabilitarla a livello di tenant.

Feedback dei clienti
Sin dal lancio della public preview dei Paginated Reports lo scorso Novembre, migliaia di clienti hanno utilizzato la funzionalità per costruire nuove soluzioni.
Basandosi sui loro input, Microsoft ha effettuato una serie di miglioramenti di qualità, affidabilità e performance.
Sono anche state rese prioritarie diverse nuove features basate sul confronto continuo con i clienti.

I Report Impaginati sono ora in versione general availability in Power BI Premium e possono essere implementati su qualsiasi ambiente cloud pubblico.
Per saperne di più, vi suggeriamo le seguenti risorse:

Overview
Documentazione
Community Forums
Ideas & suggestions


Le informazioni presenti in questo post, sono prese dall’articolo: Announcing Paginated Reports in Power BI general availability.