Annunciata la General Availability di SharePoint Framework 1.8

Un paio di settimane fa, Microsoft ha lanciato la versione 1.8 di SharePoint Framework, portando un numero di tecnologie, fino ad ora in preview, nella versione general availability ed aggiornando le opzioni di estensibilità unificata su Microsoft Teams e SharePoint.
Con questi aggiornamenti, potete dare nuova flessibilità al modo in cui distribuite le vostre customizzazioni.
Inoltre, potete portare le vostre migliori customizzazioni di SharePoint su Microsoft Teams (caratteristicha in general availability) e le vostre tab preferite di Teams su SharePoint (caratteristica in preview).
SharePoint Framework v. 1.8 porta con sè anche nuove pagine di applicazioni(app page) e web part su SharePoint, dando al vostro team un’ampia visibilità all’interno di ogni applicazione di cui ha bisogno.

Tutto sommato, quindi, SharePoint Framework v1.8 porta con sè molte e nuove opzioni di produttività, sia per i team che per gli sviluppatori.
A fianco di API come Microsoft Graph, queste nuove integrazioni continuano la mission di Microsoft di fornire un modo coerente e pervasivo di customizzare sempre più esperienze all’interno di Microsoft 365.

App page in general availability
Poichè porterete sempre più esperienze su SharePoint, è verosimile che vogliate avere un’esperienza full page per fornire una user experience di tipo full application mentre mantenete il contesto e la familiarità di un sito SharePoint.

Ora potete creare e introdurre esperienze full application con SharePoint Framework praticamente nello stesso modo in cui creereste una web part o un’estensione.
Utilizzate le funzionalità di SharePoint come liste, file, sicurezza, CDN e l’integrazione con Microsoft Graph per fornire applicazioni end-to-end per la vostra azienda.

Nelle prossime settimane, verrà distribuita una nuova esperienza di aggiunta pagina: vi permetterà di scegliere, selezionando tra lista di tab di Teams, quale aggiungere su SharePoint.
In pochi click, potrete aggiungere ai siti una vasta gamma di soluzioni e strumenti.

Aggiornamenti alle applicazioni tra SharePoint e Microsoft Teams
L’esperienza di creazione di app e pagine aggiornate fornisce le fondamenta per la tecnologia che vi permette di condividere l’esperienza di SharePoint all’interno di Teams e le tab di Teams in SharePoint. Molti ISV e consulenti hanno iniziato a lavorare con la funzionalità preview per portare le funzionalità all’interno di più strumenti.

Tab di Teams all’interno di SharePoint
Molto presto sarà possibile utilizzare una serie di potenti applicazioni all’interno di SharePoint.

Wrike, ad esempio, è una soluzione online di project management che permette a qualsiasi tipo di team di ottenere di più su larga scala.
All’interno di SharePoint, potrete creare, accedere ed aggiornarne i progetti di Wrike ed i task.

Annunciata la General Availability di SharePoint Framework 1.8

Lucidchart fornisce ai teams lo strumento per collaborare in maniera visiva in tempo reale.
Portando le tab di Teams su SharePoint, gli utenti possono incorporare i diagrammi di Lucidchart all’interno dei siti SharePoint.
Con l’editor incorporato, potrete modificare o commentare i documenti senza lasciare il sito SharePoint.

Annunciata la General Availability di SharePoint Framework 1.8

Molti provider esistenti, rappresentati nell’immagine qui sotto, forniscono delle integrazioni a SharePoint e stanno lavorando per portare nuove ed esistenti proposte su Microsoft Teams.

Annunciata la General Availability di SharePoint Framework 1.8

Queste soluzioni mostrano diversi scenari per estendere e costruire su Office 365.
Molte delle soluzioni forniscono ulteriori opzioni di visualizzazione delle informazioni, incluse le attività di stream che mostrano news personalizzate (2toLead) o News di Teams (Valo Intranet), informazioni sui clienti (Portiva) e dati sui visualizzatori(Lightning Tools).

I processi sui documenti possono anche essere ospitati su Teams, incluse le dashboard sullo Statement of Work (PAIT Group) e strumenti di gestione documenti(Puzzlepart).
Gli strumenti di gestione e display di Office 365 includono l’amministrazione di SharePoint (Cognizant) ed un Group Explorer (ClearPeople).
Gestire e monitorare l’expertise nella vostra azienda è possibile con Expertise Monitoring (Campana & Schott), con la discovery di informazioni (Pixelmill), e la gestione di piccoli progetti (Sympraxis Consulting).

Maggiore flessibilità per gli sviluppatori
Stando agli sviluppatori, questa compatibilità su più piattaforme fornisce agli utenti maggiore flessibilità.
I meccanismi di estensione di Teams Tabs e SharePoint Framework possiedono un set di vantaggi unici per gli sviluppatori.
Le tab di Microsoft Teams sono web page con ulteriori capacità grazie ad un JavaScript API: potete infatti portare contenuto web ed applicazioni esistenti ed ospitarle con minime adozioni e personalizzazioni. Potete scegliere di ospitare le vostre tab di Teams in qualsiasi infrastruttura web disponibile, incluse le web app server-side framework quali ASP.NET o Node.js.

SharePoint Framework fornisce invece un set di strumenti dedicati, una pipeline, opzioni di debug che aiutato gli sviluppatori a creare nuove web part, estensioni ed applicazioni da bozze con TypeScript. Grazie al supporto e alla compatibilità con molte librerie e frameworks JavaScript, potete mixare gli elementi web esistenti, come i componenti React-framework. Insomma, SharePoint Framework fornisce un’eccellente struttura portante per i nuovi progetti.
Fornisce anche l’infrastruttura per ospitare ed implementare le vostre applicazione, incluso l’hosting del content delivery network delle applicazioni e la facile gestione dei permessi necessari per la vostra soluzione.

Componenti delle Library in preview
Una richiesta comune da parte degli sviluppatori che creano molteplici applicazioni SharePoint Framework, era una maggiore flessibilità per il ri-utilizzo del codice.
Con SharePoint Framework 1.8, potete utilizzare un nuovo supporto in preview per i componenti delle library (attraverso l’opzione plusbeta) che vi permette di creare librerie di funzioni che possano essere ri-utilizzate su diverse soluzioni. Con la funzionalità di library, create una soluzione SharePoint Framework con tutte le vostre principali funzioni ri-utilizzabili, e le componenti di altre soluzioni potranno richiamarle e ri-utilizzarle.

Nuove opzioni di hosting per le web parts in general availability
Una nuova funzionalità – le web part isolate – dà agli amministratori la possibilità di gestire se una web part possa utilizzare tutto il contesto e i permessi garantiti alla pagina o se invece debba essere isolata con differenti concessioni di permessi e funzionalità.

Per gli sviluppatori, non sono necessari particolari cambiamenti per far sì che le web part siano in esecuzione in isolamento.
La web part sarà eseguita all’interno di un IFRAME: questo significa che l’accesso alle variabili ambient page e al contesto potrà essere differente.

Con la general availability delle app page, delle web part isolate, dell’aggiornato supporto di sviluppo di SharePoint Framework per Teams e le tab di Teams in SharePoint, l’ecosistema di Microsoft 365 è diventato maggiormente unificato e flessibile. Gli sviluppatori possono lavorare nel loro stile di sviluppo preferito, portando le tecniche di sviluppo web a loro più congeniali e le loro creazioni potranno lavorare all’interno di diversi strumenti. SharePoint guadagna una vista della app page che semplifica la gestione di ogni aspetto del lavoro da un’unica postazione.
Con queste nuove potenzialità in SharePoint Framework 1.8, ed un gruppo di partner che implementa le sue soluzioni su Microsoft 365, potete far sì che ogni team in Microsoft 365 abbia uno spazio di lavoro personalizzato per il teamwork.


Le informazioni presenti in questo post sono prese dall’articolo: Announcing the General Availability of SharePoint Framework 1.8.