Il nuovo ruolo di Visualizzatore per Power BI

Siamo felici di annunciarvi che Microsoft ha distribuito il nuovo ruolo di Visualizzatore per la nuova esperienza workspace, perfetta se volete fornire agli utenti la possibilità di visualizzare contenuto all’interno degli spazi di lavoro di Power BI ma non di agirvi e modificarlo.

Il ruolo di Viewer fornisce agli utenti un’esperienza di sola lettura.
Quelli a cui viene assegnato, possono visualizzare dashboard, report o workbooks all’interno delle aree di lavoro ma non possono navigare a dataset e dataflow.
Utilizzate il ruolo di visualizzatore allo stesso modo in cui, in precedenza, utilizzavate uno spazio di lavoro classico impostato su “Members can only view Power BI content”.

Per farlo, avete bisogno di una licenza Power BI Pro o che il contenuto sia all’interno di Power BI Premium.
Se il vostro spazio di lavoro si trova in Power BI Premium, tutti gli utenti potranno visualizzare l’area di lavoro nel relativo elenco, accedervi e visualizzare il contenuto senza ricevere un prompt Pro Trial.

Il ruolo di visualizzatore ha diversi benefici:
– È più semplice navigare in Power BI per gli utenti con accesso di sola lettura.
– Aiuta i team più piccoli che vogliono permettere agli stakeholder di avere accesso in sola lettura agli spazi di lavoro.
– Qualsiasi row-level security (RLS) avete definito sui dataset all’interno degli workspace di Power BI viene applicato agli utenti che hanno il solo ruolo visualizzatore.
– Potete interrompere l’utilizzo dei classici workspace basati sui Gruppi Office 365 se avete bisogno che i Membri visualizzino solo le opzioni di contenuto di Power BI, conosciute come “read-only workspaces”.

Quando assegnate l’accesso in uno spazio di lavoro di tipo new workspace experience, vedrete il nuovo ruolo di Viewer fra le opzioni.

Annunciato il nuovo ruolo di Visualizzatore per Power BI
Qui sopra lo screenshot del pannello di accesso della nuova esperienza workspace di Power BI che mostra il ruolo di Viewer assegnato ai security group.

Gli utenti con il ruolo di Visualizzatore, come abbiamo detto, non possono apportare modifiche al contenuto, nè navigare verso i dataset e dataflow.
Questo comportamento combacia con l’esperienza che gli utenti hanno in un classico workspace quando sono impostati su “Members can only view Power BI content”.

Annunciato il nuovo ruolo di Visualizzatore per Power BI
Lo screenshot qui sopra mostra l’esperienza di content list per gli utenti con il ruolo di visualizzatore.

Un’importante differenza relativa al ruolo Viewer è come viene applicato il licensing.
Se lo spazio di lavoro si trova all’interno di una capacità Power BI Premium, allora gli utenti con ruolo Viewer che non hanno una licenza Pro potranno navigare direttamente all’interno dello spazio di lavoro e visualizzare il contenuto.

Se lo spazio di lavoro non si trova all’interno di Power BI Premium o se l’utente senza una licenza Pro ha un ruolo con privilegi più alti come Admin, Member o Contributor, continuerà ad apparirgli la finestra di dialogo Upgrade to Power BI Pro.

Annunciato il nuovo ruolo di Visualizzatore per Power BI

Abbiamo detto che il ruolo Visualizzatore garantisce i soli permessi di lettura per gli oggetti all’interno degli spazi di lavoro.
Come specificato, questo significa che i Row-Level-Security che avete impostato sui dataset all’interno degli spazi di lavoro si applicano agli utenti che hanno solo il ruolo Viewer. Se volete permettere a questi utenti l’utilizzo delle funzionalità di Analyze in Excel o di esportazione dati, dovete fornire loro i Build permission sui dataset di riferimento.


Le informazioni presenti in questo post, sono prese dall’articolo: Announcing the New Viewer Role for Power BI Workspaces.