Logitech lancia nuovi prodotti per la videoconferenza!

Logitech ha presentato la prossima generazione di soluzioni per la videoconferenza presentando i nuovi prodotti Rally Bar e Rally Bar Mini.

  • Logitech Rally Bar: una soundbar con webcam integrate. Per utilizzarla basta connettersi al PC, ma è anche in grado di eseguire alcune applicazioni di videoconferenza autonomamente, come per esempio Teams. L’immagine è nitida e ben definita, mentre l’audio è squillante e chiaro. Gli altoparlanti al suo interno sono appositamente studiati per stanze di medie dimensioni, mentre la sua telecamera, con risoluzione fino a 4K, possiede uno zoom ottico 5X che è possibile incrementare digitalmente fino a 15X.
  • Logitech Rally Bar Mini: si tratta di una Rally Bar ma in formato più piccolo, in cui gli altoparlanti sono ottimizzati per stanze di dimensioni più contenute.
  • Logitech RoomMate: questo prodotto invece è pensato per le stanze più ampie. Si tratta di un box hardware, compatibile con tutti gli accessori della famiglia MeetUp, Rally Camera, Rally System e Rally Plus System. Incluse ci sono 3 porte USB 3.0 Type-A, 2 HDMI Out e una HDMI In, Gigabit Ethernet e Wi-Fi ac. Consente agli utenti di eseguire servizi di videoconferenza senza la necessità di un personal computer. Con questi nuovi prodotti, i clienti possono eliminare configurazioni e gestioni complesse e avere una soluzione pronta all’uso con una configurazione minima. 

Entrambe le barre video dispongono di altoparlanti a bassissima distorsione per propagare il suono in ogni angolo della stanza. Inoltre, beneficiano anche della tecnologia Logitech RightSense, una soluzione che, grazie all’intelligenza artificiale, utilizza una seconda fotocamera per rilevare le figure umane e i processi in cui si trovano in tempo reale, migliorando così la precisione della panoramica e dello spostamento in modo che i partecipanti siano sempre in vista e a fuoco anche se si muovono nella stanza. Il supporto a parete include anche una sospensione antivibrante che riduce al minimo le vibrazioni degli altoparlanti che possono attraversare pareti, supporti e tavoli per mantenere la chiarezza audio.

Ecco cosa ha affermato Scott Wharton, direttore generale e vicepresidente di Logitech Video Collaboration, riguardo la nuova linea di prodotti: “Dalla facilità d’uso e gestibilità, alla scalabilità per le aziende, vogliamo rendere i prodotti più grandi e migliori, riducendo la complessità”.

La prima ad arrivare sul mercato sarà la Rally Bar intorno alla fine di marzo.


Le informazioni presenti in questo post, sono prese dagli articoli: https://www.hdblog.it/accessori/articoli/n532337/logitech-rally-bar-mini-roommate-prezzi-specifiche/https://siliconangle.com/2021/01/14/logitech-launches-new-rally-bar-video-conferencing-hardware-solution/

Logitech lancia Logitech Swytch!

Adatto ad ogni servizio di videoconferenza, Logitech Swytch è una soluzione semplice ed elegante.

Oltre alle piattaforme già supportate, come Microsoft Teams Rooms, Logitech Swytch consente di partecipare alle riunioni di altri servizi di videoconferenza dal proprio PC. Grazie all’unica connessione USB, potrai acquisire il controllo della webcam, dei dispositivi audio e del display della sala riunioni direttamente dal tuo portatile in maniera semplice.

“La maggior parte delle soluzioni per sale riunioni sono ottime e si sono sviluppate in direzione di una sempre maggior semplicità di utilizzo, tuttavia, non sempre è possibile avviare una riunione con qualunque piattaforma a piacimento”, ha dichiarato Scott Wharton, Vicepresidente e Direttore Generale di Logitech Video Collaboration. “Affinché la videoconferenza diventi onnipresente, partecipare alle videochiamate con piattaforme diverse deve diventare facile come fare una telefonata. Con Swytch, stiamo facendo un passo avanti nel rendere ogni luogo di lavoro una sala riunioni, garantendo la possibilità di usufruire di qualunque piattaforma di videoconferenza in modo semplice”.

Swytch è composto da un unico cavo e grazie al suo design compatto ti permette di utilizzare il PC per avviare un meeting da qualsiasi piattaforma. Molto facile da utilizzare, ti basterà collegare il connettore USB al portatile per accedere facilmente a quasi tutti i servizi di videoconferenza, indipendentemente dallo standard adottato nella sala riunioni. Una volta terminato il meeting ti basterà scollegare Swytch e lasciare la sala pronta per la prossima riunione.

Grazie a Swytch l’esperienza di videoconferenza risulta semplice e intuitiva. Di seguito alcune feature offerte:

  • Bring your own meeting (BYOM) in ogni sala riunioni: se la sala riunioni è attrezzata con Microsoft Teams o qualsiasi altro servizio, potrai utilizzare Swytch per collegare il tuo PC alla fotocamera, al display e ai dispositivi audio nel caso in cui la riunione sia ospitata su una piattaforma differente;
  • Un unico cavo: HDMI e USB riuniti in un unico cavo che ti permettono di proiettare lo schermo del tuo laptop al display della sala meeting con una risoluzione fino a 4K, con audio chiaro e nitido;
  • Compatibilità universale: sono supportati i portatili che utilizzano USB 3.0 o superiori di tipo A o C, i portatili Windows 10, MacBook o Chromebook;
  • Caricamento del pc: se il tuo portatile si carica tramite USB-C, Swytch ti fornisce fino a 60W di potenza evitandoti sgradevoli inconvenienti collegati alla batteria scarica;
  • Gestione dei dispositivi: grazie alla compatibilità di questo strumento Logitech il monitoraggio e la gestione con gli altri dispositivi della sala, per esempio Logitech MeetUp, Rally e Tap, sarà facile e veloce. Nota: il software Sync è gratuito.
  • Installazione “pulita”: grazie al suo supporto magnetico sarà facile da inserire all’interno della tua sala riunioni, mantenendola pulita e ordinata.

Le informazioni presenti in questo post, sono prese dall’articolo: https://www.toptrade.it/news/73913/logitech-presenta-logitech-swytch/#.Xyu4ICgzZPZ?_lrsc=8eb05cdb-d5f2-4d8a-abc3-8642361446f0