Novità in casa Microsoft: Forms diventa gratuito!

Finalmente gratis per tutti, lo strumento Microsoft che ti permette di creare facilmente sondaggi e quiz.

Microsoft è felice di annunciare che Forms diventa gratuito per tutti gli utenti, anche per uso personale. Come già detto prima, lo strumento ti permette di creare sondaggi e quiz da sottoporre ad altre persone: al tuo team di lavoro, ai clienti, ad una community per una ricerca di mercato o semplicemente ad amici e familiari.

Forms è accessibile sia via app che da interfaccia Web, e ti consenti di cominciare da un modello preimpostato o creare da zero il tuo sondaggio. Qui sotto è riportata l’interfaccia utente che appare nel browser desktop:

Dopo aver cliccato su “Nuovo modulo” basterà scrivere le domande da sottoporre al pubblico. Se lo desideri puoi aggiungere anche file multimediali come immagini o video.

Finita la creazione, puoi condividere il modulo attraverso link o codice QR univoco.

Visto l’attuale situazione, anche per quanto riguarda la didattica a distanza, Microsoft Forms può rivelarsi molto utile in questo ambito e la scelta di rendere lo strumento gratuito per tutti potrebbe aver colpito nel segno.


Le informazioni presenti in questo post, sono prese dall’articolo: https://www-punto–informatico-it.cdn.ampproject.org/c/s/www.punto-informatico.it/microsoft-forms-gratis-quiz-sondaggi/?amp

Collegare un Form ad un video di Stream

Se in azienda non utilizzate ancora Microsoft Stream in maniera spinta, potreste esservi persi l’introduzione della Interactivity tab.
Come suggerito dal nome, la tab rappresenta un entry point verso l’interazione tra gli utenti proprietari del video e quelli che lo visualizzano. Aggiungendo al video una forma di interazione, come un quiz, una survey o un sondaggio catturate ancor più l’attenzione dello spettatore e potere raccogliere informazioni basate su quanto hanno appena visualizzato.

Infatti, poichè ogni form è legato ad un determinato momento del video, potete avere molteplici form che vengono automaticamente visualizzati in differenti punti. Vi renderete conto di quanto lo strumento sia prezioso in situazioni di tipo learning (ad esempio per quantificare quanto il visualizzatore abbia compreso le tematiche appena affrontate) o per i portali video delle aziende corporate (per raccogliere i feedback dei dipendenti in merito a nuovi programmi o iniziative).

Per ora, solo Forms
Per il momento, Microsoft Forms è l’unica applicazione di cui potete inserire il link all’interno dell’ Interactivity tab.
Ed è un esempio significativo di come Microsoft aggiunga valore a Office 365 collegando diversi componenti in una maniera che non è assolutamente possibile con le tecnologie on-premises.

Qui sotto vediamo un esempio di discussione sul fatto che Tems sia il nuovo Outlook.
Andiamo a vedere come aggiungere un sondaggio al video per verificare se i visualizzatori siano d’accordo con questa affermazione.
Prima di tutto, rechiamoci su Microsoft Forms e creiamo un semplice form.

Come vedrete, viene creata una singola domanda ma è una scelta giusta per non essere troppo invadenti e distogliere l’attenzione del video.

Collegare un Form ad un Video di Stream

Utilizzare l’Interactivity Tab
Utilizzate il pulsante Send all’interno di Forms per generare la URL da convididere con gli utenti.

Recatevi su Stream ed aprite il video all’interno del quale volete pubblicare il collegamento al form.
Trovate il momento esatto in cui volete che venga mostrato il form (potreste sfruttare un momento di pausa tra una discussione e l’altra) e prendete nota del secondo esatto.
Tenete presente che potete inserire i link a molteplici form, la cosa importante è non selezionare la stessa timeline per diversi form e suddividerli uniformemente nel corso del video.

Ora cliccate su Interactivity tab e poi su Add New.
Incollate l’URL del form, dategli un nome ed assicuratevi che il punto sulla timeline sia corretto.
Ora cliccate Add to timeline per creare il collegamento tra il form ed il video.

Collegare un Form ad un Video di Stream

Mostrare un Form all’interno di un video di Stream
Una volta posizionato il link, quando Stream raggiunge il punto impostato della timeline, il video viene messo in pausa e viene richiamata la URL del form.
Il form viene esposto nel frame utilizzato per il video playback (immagine qui sotto).
L’utente può interagire con il form e inviarlo prima di riprendere la riproduzione del video.

Collegare un Form ad un Video di Stream


Le informazioni presenti in questo post, sono prese dall’articolo: Linking a Form to a Stream Video.

Nuova opzione “idee per il tema” su Forms

Desiderate abbellire le vostre survey con qualche elemento visivo?
Aggiungere un’immagine di sfondo è un ottimo modo per catturare l’attenzione dell’utente ed accrescere il numero di risposte raccolte.

Oggi, siamo felici di annunciarvi un migliore e più veloce metodo per aggiungere immagini di sfondo con l’opzione Idee per il tema.
Una volta inserito il titolo, vedrete l’icona di un lampo sul pulsante Tema il quale indica che vi sono immagini consigliate di background per il vostro form.

Nuova opzione idee per il tema sui vostri form

Il tema del vostro form, verrà automaticamente aggiornato per combinarsi al meglio con l’immagine di sfondo.

Nuova opzione idee per il tema sui vostri form

Se nessuno dei temi consigliati si adatta ai vostri bisogni, potete cliccare “Nascondi” nell’angolo in alto a destra per nascondere le opzioni di raccomandazione tema e viceversa cliccare “Mostra” per recuperare le opzioni raccomandate.

Nuova opzione idee per il tema sui vostri form

Q&A
Q: perchè il mio titolo non visualizza alcuna raccomandazione?
A: attualmente solo una parte dei forms vede le raccomandazioni.

Q: ci sono alcune immagini che mi piacciono. Posso salvarle per utilizzarle in seguito?
A: per il momento no, ma potete fare la vostra proposta a Microsoft in merito utilizzando i canali di feedback.


Le informazioni presenti in questo post, sono prese dall’articolo: New theme ideas for your form.

Microsoft Forms Pro è ora in general availability

Microsoft Forms Pro ora in general availability: cattura ed analizza i feedback dei clienti

Prestare ascolto e rispondere ai feedback dei clienti è una delle componenti fondamentali delle attività di business.
Da inizio Luglio, grazie alla general availability di Microsoft Forms Pro, chiunque in azienda potrà raccogliere i feedback di clienti e dipendenti ed agire sulla base dei risultati raccolti.

Microsoft Forms Pro è una soluzione per le survey di tipo enterprise di semplice utilizzo che si integra perfettamente con Office 365, Dynamics 365 e la Power Platform.
È basato su Microsoft Forms for Office 365 a cui sono state aggiunte nuove ed avanzate funzionalità di survey per supportare le soluzioni per la creazione di sondaggi, includendo una semplicità di tipo point-and-click per creare ed inviare survey personalizzate, integrazione con i vostri processi di business e funzionalità di AI assistita che forniscono un livello di risultato approfondito su dati commerciali e di comportamento.

Vi sono tre aree principali su cui Microsoft si è concentrata che includono le seguenti attività:

Costruire, inviare ed analizzare le survey in modo semplice
Ora potete creare survey professionali, indipendentemente dalle vostre competenze. Con Forms Pro, gli utenti possono creare e gestire in maniera veloce survey dall’aspetto professionale grazie a suggerimenti di tipo AI-assisted e ad un’interfaccia dal design intuitivo. Potete personalizzare le survey facendo leva sulle domande suggerite con una logica di ramificazione e tradurla in molteplici lingue.

Microsoft Forms Pro ora in general availability: cattura ed analizza i feedback dei clienti

Integrate perfettamente le survey con le vostre business application
Potete integrare le survey con i vostri workflow di business all’interno di Office 365, Dynamics 365 e la Power Platform.
Con Dynamics 365, potete personalizzare le survey con dati esistenti ed incorporarle all’interno di Microsoft PowerApps, mentre automatizzate i sondaggi con Microsoft Flow inviando sondaggi puntuali basati su eventi quali, ad esempio, la risoluzione di una problematica di un cliente.

Microsoft Forms Pro ora in general availability: cattura ed analizza i feedback dei clienti

Impara da clienti e dipendenti con risultati data-driven
Intraprendete azioni con report ricchi che includono sentiment analysis e il rilevamento di parole chiave.
I dati della survey sono integrati con la piattaforma di Common Data Services (CDS) per fornire un set di dati più robusto mettendo assieme i dati di survey con le operazioni commerciali per una visione olistica della customer journey.
Forms Pro si integra con Power BI: questo significa che potete creare dashboard e report personalizzati ed ottenere informazioni utili.

Microsoft Forms Pro ora in general availability: cattura ed analizza i feedback dei clienti

Come iniziare
Microsoft Forms Pro è incluso all’interno della licenza Dynamics 365 Enterprise e vi fornisce fino a 2000 risposte a survey al mese per tenant con possibilità di effettuare acquisti aggiuntivi. Forms Pro è disponibile anche per gli utenti che non hanno Dynamics 365 Enterprise ed utenti appartenenti a tenant Office 365.

Utilizzate Voice of the Customer (VOC)?
Con il rilascio di Forms Pro, Voice of the Customer (VOC) sarà deprecato all’interno di Dynamics 365.
Pian piano, Forms Pro fornirà un’integrazione senza interruzioni per le survey all’interno delle Microsoft Business Applications, inclusi Dynamics 365 e Office 365.

Gli attuali clienti di Dynamics 365 con diritti di VOC manterranno la possibilità di creare e distribuire nuove survey e raccogliere risposte per 12 mesi, fino al 1 Luglio 2020.

Per saperne di più:
Community Site;
UserVoice;
Opzioni di acquisto;
Microsoft Forms Pro.


Le informazioni presenti in questo post, sono prese dall’articolo: Capture and analyze feedback with Microsoft Forms Pro, now generally available.