È arrivato il supporto di Microsoft Planner per Flow

Ma non solo: è stato introdotto la PowerApps Community plan e la possibilità per l’amministratore IT di accedere alle licenze degli utenti.

Microsoft Planner Connector
Siamo felici di farvi presente che ciò che gli utenti chiedevano a gran voce ha trovato realizzazione: un connettore a Microsoft Planner.
Con questo connettore potrete creare impegni basati su qualsiasi delle centinaia di diversi trigger che Microsoft Flow supporta oggi.
Qui sotto alcuni esempi:

Modelli di Microsoft Planner

Oltre a questi template, potete crare flow da zero che prendano i dati da Planner o aggiornare gli esistenti task di Planner.

Monitorare le licenze utente dall’Interfaccia di Amministrazione
Negli scorsi mesi, Microsoft ha ricevuto diverse richieste da parte di amministratori che richiedevano un modo per poter visualizzare la lista degli utenti in azienda che utilizzano PowerApps, Microsoft Flow, o entrambi.
Molti amministratori, inoltre, volevano sapere quali licenze stessero utilizzando quegli utenti.

Se siete un Amministratore Globale di Office 365 o un Amministratore Tenant di Azure Active Directory, potete non soltanto scaricare la lista di utenti con licenze PowerApps, Microsoft Flow o entrambi ma anche di coloro che hanno effettivamente avuto accesso ad ognuno di questi prodotti.
Questa lista contiene il nome di ogni utente, indirizzo email, tipo di licenza ed altre informazioni.

Ad esempio, un utente potrebbe avere:

  • Licenza trial per PowerApps o Microsoft Flow;
  • Accesso ad entrambi i prodotti attraverso una licenza Office 365;
  • Accesso ad entrambi i prodotti attraverso una licenza Dynamics 365;
  • Accesso da PowerApps e piano Microsoft Flow.

Scaricare la lista utenti
Dall’ Interfaccia di Amministrazione cliccate su User licenses che trovate sulla sinistra della pagina. Chiaramente, vedrete questa possibilità solo se siete Amministratori globali di Office 365 o Amministratori tenant di Azure Active Directory.

Scaricare la lista utenti da Microsoft PowerApps

1. Cliccate sull’opzione Download a list of active user licenses.

Microsoft PowerApps: scaricare la lista degli utenti con licenze attive

Il download del file potrebbe durare qualche minuto.

2. Attendete qualche minuto per il download del file in formato .csv, quindi apritelo con Excel.

ATTENZIONE: se chiudete la finestra prima che il download del file sia completo, potrebbe essere necessario il riavvio del processo.

L’esempio qui sotto mostra due utenti che hanno licenze sia di PowerApps and Microsoft Flow ma con sottoscrizioni differenti.
Jane Doe ha accesso ai programmi tramite sottoscrizione di Office 365, mentre John Doe ha la licenza trial per entrambi i prodotti.

Esempi di diverse licenze per Microsoft Flow e PowerApps

Indipendentemente dalla licenza, entrambi gli utenti hanno il medesimo accesso a PowerApps o Microsoft Flow.
Potrebbe esserci più di un utente all’interno dell’azienda che ha licenze per accedere a PowerApps e Microsoft Flow ma che non ha mai utilizzato questi prodotti. Tenete presente che questi utenti NON compariranno nella lista. Vedrete tutti gli utenti con licenza dall’Interfaccia di Amministrazione di Office 365.

Se un utente non si trova più in azienda, la lista mostrerà il valore Unknown nelle colonne User name e email address
Potrebbe anche presentarsi la situazione in cui il valore Unknown si presenta per utenti che si trovano ancora in azienda: in questo caso provate a scaricare nuovamente il file dopo qualche minuto.

Potete aggiungere ulteriori licenze utente dall’Interfaccia di Amministrazione di Office 365.

In arrivo la PowerApps Community Plan
Una delle domande degli utenti, era se ci fosse un modo per sviluppare competenze su Microsoft Flow per più di 90 giorni.
Vi annunciamo che è stata creata la PowerApps Community Plan (che include anche Microsoft Flow), che risponde esattamente a questa richiesta.
Con la PowerApps Community Plan avrete un ambiente gratuito ad uso individuale con funzionalità che includono il Common Data Service (CDS).
In questo ambiente, potete esplorare i due prodotti ed apprendere competenze su Microsoft Flow e PowerApps in maniera completamente gratuita.

Se siete già utenti di Visual Studio Dev Essentials, la PowerApps Community Plan è ora inclusa nei vostri benefit. È inoltre in arrivo, l’inserimento anche in Visual Studio Pro e nelle sottoscrizioni Enterprise.