Gestire le spese relative ai servizi cloud utilizzando Azure Cost Management

Accade spessissimo che le aziende eseguano dei workload su più di un provider cloud.
Adottare una strategia multi-cloud porta ad una serie di complicazioni quali la gestione di diversi modelli di costo, differenti cicli di fatturazione e diversi design di app cloud in cui può essere difficile navigare tra molteplici dashboard e viste.

Sono molte le organizzazioni che richiedono una soluzione di gestione di costi centralizzata che permetta loro di gestire le spese tra molteplici provider cloud, evitare il superamento del budget, mantenere il controllo e creare un contesto di affidabilità con i vostri clienti.

Oggi, Azure Cost Management offre un supporto cross-cloud.
Lo strumento è disponibile in preview e gioca un ruolo molto importante nell’aiutarvi a gestire in maniera efficiente i bisogni multi-cloud della vostra azienda.
Portate a bordo i vostri costi AWS attraverso un connettore di semplice utilizzo per ottenere una singola visuale delle vostre spese così che possiate analizzare e stabilire il budget futuro tutto da un’unica interfaccia.

Iniziate già da ora e create il vostro primo connettore AWS con la preview gratuita per esplorare queste ed altre funzionalità.

Per maggiori informazioni sulla gestione dei costi di AWS, vi rimandiamo alla documentazione Manage AWS costs and usage in Azure.

Cosa si può fare con questa preview

Analizzare le spese Azure ed AWS con l’analisi dei costi
Ottenere risultati approfonditi sulle vostre spese relative al cloud con le ricche funzionalità e la grafica relativa all’analisi dei costi.
Analizzate i vostri costi grazie a 18 aspetti disponibili quali provider, service name, usage location, availability zones, meter e tags.
L’analisi dei costi vi dà la flessibilità di visualizzare spese granulari per comprendere da cosa siano determinati i costi e se vi siano anomalie e visualizzazioni di alto livello per analizzare costi totali e per mese dei vostri provider cloud.
Per saperne di più: Explore and analyze costs with Cost analysis.

Gestire le spese del cloud utilizzando Azure Cost Management

Budget ed alert delle vostre spese di Azure e AWS
Le sezioni Budgets e alerts all’interno dell’area Cost Management vi aiutano a programmare e agire in maniera responsabile nei confronti dell’azienda permettendovi di impostare massimali di spesa e definire le soglie di allerta.
Potete impostare i budget e ricevere alert anche per AWS. I budget possono essere impostati per diversi ambiti: sottoscrizioni, gruppi di risorse o per le gerarchie di enterprise agreement se siete clienti enterprise.

Le notifiche relative al budget sono integrate con gli Azure Action Groups che abilitano mail, SMS oppure potete collegarvi ai vostri script automatici utilizzando le integrazioni Webhook e Functions.
Per saperne di più: Tutorial: Create and manage Azure budgets.

Gestire le spese del cloud utilizzando Azure Cost Management

Novità future
– Con Azure Cost Management, l’obiettivo di Microsoft è quello di supportarvi nel gestire ambienti multi-cloud. Microsoft continuerà a sviluppare funzionalità aggiuntive di Cost Management di modo che possiate beneficiare di un’unica user experience sia su Azure che AWS.

– Nei prossimi mesi, Microsoft si concentrerà nella creazioni di funzionalità quali la possibilità di salvare e schedulare report, funzionalità aggiuntive per l’analisi dei costi, budget, forecast, alert, export e show-back. E, ancora più avanti, intende ampliare il supporto multi-cloud anche ad altri prodotti cloud.


Le informazioni presenti in questo post, sono tratte dall’articolo: Manage your cross cloud spend using Azure Cost Management.