Integrazione di Planner e To-Do

Un paio di settimane fa, Microsoft ha rilasciato un’importante integrazione fra i due strumenti. Infatti, i task di Planner a voi assegnati appariranno all’interno di To-Do sotto la nuova lista Assigned to Me.
Questa integrazione, disponibile per chiunque abbia una licenza Office 365 Enterprise o un piano Educational di Office 365, risponde ad una fra le richieste più popolari degli utenti: l’integrazione con i task di Outlook. Continua anche l’impegno di Microsoft nella costruzione di un’esperienza integrata di task management tra Planner e altri strumenti di Microsoft 365 com’è già stato fatto con Microsoft Teams, Microsoft Flow, Microsoft SharePoint ed altri.

Una volta abilitata, la lista Assigned to Me integrata in Planner apparirà su tutte le principali piattaforme To-Do: web, Windows e mobile app Android e iOS.

L’integrazione di To-Do con Planner, unisce il divario tra task individuali e di team.
La scelta di Microsoft di integrare Planner e To-Do nasce dal fatto che i task di Outlook vengano sempre più rimpiazzati dall’utilizzo di To-Do.

L’esperienza è già stata distribuita ai web user Outlook ed il team di To-do sta lavorando per portarla anche sulle app Outlook Desktop.
To-Do è l’hub per l’organizzazione e visualizzazione di tutti i vostri task.
Planner è uno spazio di collaborazione per voi ed il vostro team che vi permette di vedere come i task di ognuno siano i componenti di un plan.

Assieme, To-Do e Planner semplificano la gestione del lavoro permettendo agli utenti di concentrarsi sui propri task e di tornare facilmente all’interno di Planner per collaborare col loro team.

Come abilitare l’integrazione
Per iniziare, dovete abilitare la connettività di Planner all’interno di To-Do: non potete farlo da Planner.

Il modo più semplice per farlo, è dal banner blu che vi comparirà nell’angolo in basso a sinistra la prima volta che aprire To-Do dopo il release.
Vi basta cliccare su Show list ed il gioco è fatto.
Attenzione: il popup vi apparirà solo la prima volta che effettuate il log-in in To-Do.
Il banner potrebbe apparire leggermente diverso rispetto a quello dell’immagine seguente se state utilizzando un dispositivo Android o iOS.

Integrazione di Planner e To-Do

Se ve lo perdete, potete abilitare l’integrazione seguendo i seguenti passaggi:

1. Recatevi su To-Do, sia sulla vostra app, che su to-do.office.com che dall’app Windows, Android o iOS;
2. Selezionate l’icona dell’ingranaggio e cliccate su To-Do Settings;
3. Nella finestra di pop-out, scorrete fino alla sezione Connections ed assicuratevi che la voce Tasks from Planner sia abilitata.

Integrazione di Planner e To-Do

Lavorare con i task di Planner sulle varie liste di To-Do
I task assegnati da Planner vengono automaticamente aggiunti al vostro To-Do task database: questo significa che i task di tipo Assigned to Me si comporteranno come classici task To-Do e potranno apparire anche in altre liste.
Queste liste includono:

1. Assigned to Me – lista di default in cui appariranno tutti task di Planner a voi assegnati. Da questa lista, potete:
– modificare il titolo del task e la descrizione
– vedere e modificare gli elementi della checklist e le date di scadenza
– contrassegnare un task come completo o incompleto
– vedere i nomi dei piani di Planner e gli assegnatari
– aprire i task all’interno di Planner

Integrazione di Planner e To-Do

2. Planned – qualsiasi task di Planner con una data di scadenza appare nella lista Planned, dandovi un altro punto in cui tenere i vostri task ben organizzati.

3. My Day – i task di Planner, appaiono anche come Suggestions all’interno della lista My Day, proprio come i task tradizionali di To-Do.
Dalle Suggestions, potete aggiungere task di tipo Assigned to Me alla vostra My Day list per aiutarvi a rimanere concentrati sulle cose più importanti del momento. Tutte le azioni disponibili sui task di tipo Assigned to Me, possono essere svolte anche sui task all’interno della My Day list.

Integrazione di Planner e To-Do

E poichè i task di Planner si trovano all’interno dei database di To-Do, potete trovarli utilizzando le funzionalità di ricerca di To-Do.

Ci sono un paio di funzionalità non ancora supportate se lavorate con i task di Planner in To-Do.
Tra queste, la creazione di task di Planner dall’interno di To-Do, l’aggiunta e modifica di assegnatari ed allegati, la creazione di task ricorrenti e l’utilizzo del drag-and-drop per ri-ordinare i task all’interno di una lista o gli step di un task.

Se desiderate maggiori dettagli sui task di Planner all’interno di To-Do, visitate l’ articolo di supporto.

Feedback
Come sempre, la voce degli utenti è importantissima per Microsoft: rilasciate i vostri feedback, le idee ed i consigli su quello che vorreste vedere implementato.
Avete qualche idea su come migliorare l’integrazione tra Planner e To-Do? Votate, commentate e sottoponete le vostre idee all’interno della UserVoice.


Le informazioni presenti in questo post, sono prese dall’articolo: Planner and To-Do integration: bringing you a more cohesive task management experience in Office 365.