Microsoft lancia Microsoft Viva, la nuova piattaforma di Employee Experience

L’azienda di Redmond ha presentato Viva, una nuova piattaforma di Employee Experience per aiutare le persone e le aziende a crescere nel nuovo mondo del lavoro.

La piattaforma integra gli strumenti per il coinvolgimento, l’apprendimento, il benessere e l’individuazione e condivisione di know-how dei dipendenti direttamente all’interno del flusso di lavoro ed è stata progettata per aiutare i dipendenti ad imparare e migliorarsi grazie ad esperienze nuove, perfettamente integrate nella suite di collaborazione di Microsoft 365.

Se c’è una cosa che abbiamo imparato dall’ultimo anno è la necessità di coniugare tecnologia, dati e insight per creare luoghi di lavoro sostenibili e innovativi, capaci di ripristinare il capitale sociale perso con il passaggio ad ambienti di lavoro ibridi. Quando investiamo nelle nostre persone e nell’esperienza dei dipendenti, possiamo avere un impatto diretto sul loro coinvolgimento, sulla loro dedizione, sulla soddisfazione dei clienti e sulla redditività. Quando le persone crescono, il business prospera“ ha dichiarato Satya Nadella, CEO di Microsoft.

Sempre di più il benessere dei dipendenti, il loro apprendimento e la scoperta di know-how sono diventatati punti focali all’interno di un’impresa. Come anche la continua evoluzione dell’ambiente di lavoro, sempre più digitale e flessibile.

Gli studi sottolineano che la spesa annuale delle aziende a livello globale per le nuove Employee Experience Platform (EXP) si aggira intorno ai 300 miliardi di dollari.

Il mondo del lavoro sta cambiando e va verso un futuro caratterizzato da servizi innovativi con un focus sulla creatività, sul coinvolgimento e sul benessere delle persone, che possa aiutare le aziende a costruire nuove culture guidate da ingegno e resilienza. Il nostro obiettivo è quello di fornire una piattaforma per l’Employee Experience che possa aiutare le organizzazioni a creare una cultura aziendale florida con dipendenti motivati e leader illuminati“ ha commentato Jared Spataro, Corporate Vice President di Microsoft.

Microsoft Viva sfrutta Teams e Microsoft 365 e racchiude in un’unica piattaforma unificata le quattro aree fulcro dell’esperienza dei dipendenti:

  • coinvolgimento;
  • benessere;
  • apprendimento;
  • know-how.

Nel set iniziale di Viva sono presenti 4 moduli che offrono funzionalità innovative e la possibilità di essere integrati con molte soluzioni di partner. Inoltre, è possibile integrare le proprie soluzioni per l’Employee Experience con Viva per renderle ancora più accessibili ai dipendenti.

I moduli sono:

  • Viva Connections, che fornisce un accesso personalizzato per il digital workplace, dove i dipendenti possono trovare comunicazioni interne e risorse aziendali e partecipare a community, il tutto da una singola app personalizzabile su Microsoft Teams. L’app sarà disponibile via desktop in public preview a partire da questo mese, mentre l’app mobile arriverà nel corso dell’anno.
  • Viva Insights, che offre a dipendenti, manager e leader approfondimenti personalizzati e azionabili, in grado di contribuire alla crescita delle persone all’interno delle organizzazioni. Le esperienze personali e gli insight, visibili solo al dipendente, aiutano le persone a riservare il giusto tempo alle pause, alla concentrazione e all’apprendimento, così come a rafforzare le relazioni con i propri colleghi. L’app Viva Insights in Teams è già disponibile in anteprima pubblica.
  • Viva Learning, che rende le opportunità di formazione e sviluppo professionale più accessibili nel flusso di lavoro. Questa funzionalità aggrega tutte le risorse di apprendimento disponibili per un’azienda in un unico luogo, compresi i contenuti di LinkedIn Learning, Microsoft Learn, fornitori di terze parti, tra cui Skillsoft, Coursera, Pluralsight ed edX, oltre al portfolio di contenuti dell’azienda. L’app Viva Learning è disponibile in anteprima privata e, a partire da quest’anno, offrirà integrazioni con i principali sistemi di gestione dell’apprendimento tra cui Cornerstone OnDemand, Saba e SAP SuccessFactors.
  • Viva Topics, che permette di entrare in possesso di nuove conoscenze e aiuta le persone a raggiungere gli esperti di tutta l’organizzazione. Utilizzando l’intelligenza artificiale per catalogare i dati dei clienti in Microsoft 365 e sfruttando la capacità di integrare informazioni provenienti dai servizi di terze parti mostra automaticamente schede di argomenti all’interno delle conversazioni e documenti di Microsoft 365 e Teams. Viva Topics è disponibile come add-on per i piani commerciali di Microsoft 365.

In Microsoft Viva potrà essere integrata tutta una rete globale di partners, tra cui Accenture, PwC e EY, per fornire servizi di assistenza e consulenza per aiutare i clienti a ottimizzare le attuali soluzioni per l’Employee Experience.


Le informazioni presenti in questo post, sono prese dall’articolo: https://www.tomshw.it/business/microsoft-presenta-viva-piattaforma-di-employee-experience/