Microsoft prepara Power Fx, un nuovo linguaggio low-code per la Power Platform

Microsoft sta cercando di semplificare ulteriormente l’accesso alla sua piattaforma low-code con un nuovo linguaggio chiamato Power Fx.

Microsoft è in continua evoluzione per rendere la sua Power Platform più facile da usare per i non programmatori. L’ultima aggiunta è un nuovo linguaggio a basso codice chiamato Power Fx. Molto probabilmente sarà annunciato all’evento virtuale Ignite, la prima settimana di marzo.

Power Fx si rivolge a un pubblico chiave della piattaforma: gli utenti di Excel. Il linguaggio, espresso nel testo, si basa sull’utilizzo di formule. Utilizzando Power Fx, gli utenti saranno in grado di personalizzare la logica sulla Power Platform. L’obiettivo è rendere davvero la strumento adatto alle persone con poca esperienza di programmazione.

Come nel caso di altri elementi della Power Platform, come Power Apps e Power Automate, gli utenti saranno in grado di aggiungere codice normale alle formule utilizzando gli strumenti di sviluppo tradizionali quando necessario. Molto probabilmente ci sarà anche una sorta di collegamento con Dataverse, Common Data Service (CDS), che consente agli utenti di archiviare e gestire i dati utilizzati dalle applicazioni aziendali.

Restate sintonizzati!


Le informazioni presenti in questo post, sono prese dall’articolo: https://www-zdnet-com.cdn.ampproject.org/c/s/www.zdnet.com/google-amp/article/microsoft-readies-power-fx-a-new-power-platform-low-code-language/