Office 365 Groups diventa Microsoft 365 Groups

Alcune settimane fa, Microsoft ha annunciato i nuovi nomi delle sottoscrizioni Microsoft 365 per le piccole-medie imprese.
Ne abbiamo parlato nel nostro blog: https://www.walk2talk-blog.it/nuova-offerta-microsoft-365-per-le-aziende-di-piccole-e-medie-dimensioni-cambiano-nomi-delle-sottoscrizioni-di-office-365/.

Nel 2014, Microsoft ha introdotto un nuovo servizio cross-suite per i clienti commercial e educational di Office 365 chiamato Office 365 Groups.

I Gruppi di Office 365,  consentono alle persone di creare gruppi pubblici o privati. Le prime app a sfruttare il servizio di Office 365 Groups sono state Outlook, SharePoint, OneNote e Skype for Business.
Ad oggi, Office 365 Groups potenzia le esperienze di collaborazione per oltre 22 app su Microsoft 365, ed i sono in grado di creare soluzioni personalizzate per i propri clienti sfruttando le API di Microsoft Graph e il framework di PowerApps.
Che si tratti di un team interno a Microsoft Teams, di una community in Yammer o di un gruppo di Outlook, la piattaforma di Office 365 Groups consente agli utenti di creare, condividere e scoprire informazioni.

Microsoft 365 è il cloud di produttività mondiale e rappresenta la visione di Microsoft presente e futura per quanto riguarda gli strumenti di produttività: un set integrato di app che mette al servizio dei consumatori l’intelligenza artificiale ed altre tecnologie all’avanguardia.
Per allinearsi con il fatto che Office 365 Groups sostenga la collaborazione su Microsoft 365, Office 365 Groups diventerà Microsoft 365 Groups. Avrete visibilità di questo cambiamento nel corso del tempo: si rifletterà su tutti gli endpoint collegati nei prossimi trimestri.



Le informazioni presenti in questo post, sono prese dall’articolo: https://techcommunity.microsoft.com/t5/microsoft-365-blog/office-365-groups-will-become-microsoft-365-groups/ba-p/1303601.